Antipasti al Tartufo

FETTUNTA AL TARTUFO

Ingredienti:

  • fette di pane toscano
  • spicchi d’aglio
  • olio d’oliva

Tagliate 4 fette di pane toscano. Abbrustolitele sulla gratella. Affettate il tartufo a sottili lamelle e mettetelo in una ciotola con uno spicchio di aglio e tre cucchiai di olio. Lavorate bene con una forchetta, riducendo ad una salsetta saporita. Spalmate con questa le fette di pane, un pò di sale e servite subito.


BRUSCHETTE AL TARTUFO

Ingredienti:

  • Pane casareccio a fette
  • olio d’oliva extravergine
  • tartufo nero

Arrostire il pane nel forno e condire con olio. Tagliare il tartufo a fette finissime e condire le bruschette.


BRUSCHETTA E CROSTINI AL TARTUFO NERO

Ingredienti (Per 4 persone):

  • 4 fette di pane
  • 100 g di tartufi neri pregiati sia interi che in paté
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • 1 spicchio d’ aglio
  • pepe
  • succo di limone

Pulire bene dalla terra i tartufi se sono freschi, grattare o pestare i tartufi assieme all’ aglio, condirli poi con olio, sale, pepe e limone, quanto basta ; amalgamare il tutto a crudo, tostare le fette di pane, insaporire con un po’ di olio e limone, quindi spalmare la salsa di tartufo pronta. Servire subito.


FRITTATA AL TARTUFO NERO

Ingredienti (Per 4 persone):

  • 6 uova
  • 150 g di tartufi neri pregiati sia interi o in paté
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • un goccio di vino bianco o nero

Sbattere in un terrina le uova, condirle con sale ed un pizzico di pepe, unire i tartufi grattugiati e mescolare bene . Scaldare in una padella l’ olio; unire il contenuto della terrina. Muovere continuamente la padella onde evitare che le uova si attacchino. Quando la parte inferiore si sarà rappresa, rigirare la frittata. porre di nuovo la padella sul fuoco, spruzzare con vino e portare a cottura. Servire ben calda.


CESTINI AI FUNGHI PORCINI E TARTUFO

Ingredienti (Per 6 persone):

  • 300gr di pasta sfoglia
  • 150gr di ravioli ai porcini
  • 200gr di fontina
  • 2 dl di latte
  • 30 gr di tartufo nero
  • erba cipollina
  • sale

Riducete la fontina a lamelle sottili con l’aiuto di una grattugia a fori grossi; riunitela in un pentolino, versate il latte a temperatura ambiente e lasciate riposare per 30 minuti.

Ricavate dalla sfoglia 4 dischi del diametro di 13 cm e adagiateli su 4 stampini da zuccotto del diametro di 6 cm, capovolti. Tagliate il bordo di ogni disco di pasta a strisce verticali di 3 cm di lunghezza, formando una sorta di frangia; sollevate una striscia di pasta e fissatela alla successiva accavallandola, continuate così per tutte le strisce, formando un bordo intrecciato.

Punzecchiate la base di pasta e infornate a 200 °C per circa 10 minuti; staccate i cestini, adagiateli in un piatto da portata e teneteli in caldo. Sciogliete la fontina con il latte a fiamma bassa. Lessate i ravioli in acqua bollente salata, scolateli al dente, conditeli con la fonduta e distribuiteli nei cestini.

Cospargete i ravioli con il tartufo a lamelle e con l’erba cipollina sminuzzata e servite decorando, a piacere, con steli di erba cipollina.


FRITTATA SU SUGNA ROSSA E SCAGLIE DI TARTUFO

Sbattere le uova, (di solito 4 a frittata). In un padellino antiaderente sciogliere un mezzo cucchiaino di sugna rossa e un filo di olio al tartufo, cuocere la frittata da una parte, prima di girare , a caldo grattarci qualche scaglia di tartufo. Tagliare la frittata a strisce e servire su crostoni di pane arrostito.


 INSALATA DI TARTUFI BIANCHI ED OVULI REALI

Ingredienti (Per 4 persone):

  • 100 g di tartufi bianchi
  • 100 g di ovuli reali
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • succo di limone

Liberare gli ovuli della pellicola bianca ed affettarli finemente. Rassodare le uova, lasciarle raffreddare e quindi sgusciarle e separare i tuorli dagli albumi; tritare i tuorli con una forchetta, deporli in una terrina, aggiungere il succo dei limoni, l’olio, il sale ed il pepe: ottenere una salsetta sbattendo insieme tutti gli ingredienti. Mettere i funghi in una insalatiera, affettare sopra con l’apposita taglierina i tartufi e condire con la salsetta precedentemente preparata.


TRAMEZZINI AL TARTUFO BIANCO

Sciogliere bene il burro con il limone e le acciughe dissalate tritate. Aggiungere il TARTUFO e amalgamare bene per ottenere una crema fine e omogenea. Spalmare su 6 mezze fette di pancarré, il composto tartufato. Tagliate le fettine di prosciutto cotto della stessa forma del pane, collocarne su di ogni tramezzino e ricoprire con il pancarré rimasto


PIZZA AL TARTUFO

Preparare della pasta sfoglia, sistemarla in una teglia bassa fino a coprire i laterali, fare un impasto di ricotta (tanta quanta farina usata per fare la pasta sfoglia), delle uova profumate di noce moscato e parmigiano. Spalmare il tutto sopra la pasta della teglia, cospargerlo di fettine di TARTUFO ESTIVO già pronte per l’uso e rifinire il tutto con un filo d’olio extra vergine d’oliva, quindi mettere in forno per pochi minuti.


CROSTINI AL TARTUFO ESTIVO

Ingredienti:

  • Pane
  • 1 vasetto di Tartufo estivo macinato 50 g
  • Burro

Tagliare e tostare il pane spalmare il burro e aggiungere la crema di Tartufo estivo.


CROSTINI DI TARTUFI BIANCHI

Ingredienti per 12 crostini:

  • 12 fette di pan carré
  • 50 gr. di tartufi bianchi
  • 50gr. di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • mezzo limone spremuto
  • uno spicchio d’aglio.

Mettere il burro insieme a uno spicchio d’aglio tritato fine e fare fondere a fuoco basso. Pulire i tartufi leggermente con un coltellino e sciacquarli appena in acqua tiepida, grattuggiarli unendoli al burro fuso. Scaldare per pochi minuti senza farli soffriggere e mescolare. Aggiungere il parmigiano grattuggiato e un goccio di brodo se l’impasto risulta troppo denso. Prima di togliere dal fuoco mettere il succo di limone e un po’ di scorza grattuggiata. Dopo aver fatto abbrustolire i crostini spalmare la crema ottenuta e servire ben caldo.


 BRUSCHETTA AL TARTUFO NERO

Tostare leggermente delle fette di pane sciapo cotto a legna, insaporirle sfregandovi un poco di aglio e versandovi olio extravergine di oliva, quindi ricoprirle con abbondante salsa base al tartufo o purè di tartufi neri.


CROSTINI AL PATÈ UMBRO

Tagliate alcune fette sottili di pane casareccio, tostatele al forno e ancora calde spalmatele con uno strato di paté umbro, aggiungete qualche goccia di succo di limone e un poco di prezzemolo finemente tritato. Ogni crostino può essere arricchito con delle fettine di tartufo nero. Serviteli subito.


CROSTINI CALDI CON FORMAGGIO AL TARTUFO

Affettare il pane, preparare fettine sottili di formaggio al tartufo da mettere sopra il pane, passare in forno per alcuni minuti e servire i crostini ben caldi.


ANTIPASTO FANTASIA

Ingredienti:

  • rucola
  • scaglie di parmigiano
  • salsa tartufata
  • condimento aromatizzato al tartufo
  • fettine di bresaola
  • a piacere funghi champignon e tartufo fresco entrambi da ridurre in fette sottili

Condire la rucola con la salsa tartufata, il condimento aromatizzato al tartufo, un pizzico di sale e una spruzzatina di limone, poi unire le scaglie di parmigiano e le fettine di funghi champignon. Disporre la bresaola in un piatto da portata ed in ogni fetta mettete uno o due cucchiai dell’insalata preparata, decorare con fette di tartufo fresco.


L’AFFOGATO

Ingredienti:

  • tartufo
  • pane
  • latte ml. 500
  • burro gr. 50
  • farina due cucchiai
  • sale

Tostare il pane e tagliarlo a piccoli cubetti. Preparare la besciamella: fare intiepidire il latte, in un’altra pentola fondere il burro, allontanarlo dal fuoco e unire i due cucchiai di farina, aggiungere al composto amalgamato un po’ alla volta il latte tiepido e salare quanto basta; far cuocere la salsa mescolando sempre finché non avrà raggiunto la consistenza decisiva. Affettare il tartufo e disporlo in un piatto da portata accanto al pane tostato. Portare in tavola la salsa calda in vaschette individuali nelle quali “affogare” il pane e il tartufo a fette.